Cerca
  • Giorgio Cugusi

OLIVO 4.0 TECNICHE MODERNE DI IRRIGAZIONE A GOCCIA

Venerdì 22 Febbraio 2019, alle ore 17.00 presso l'auditorium Agris, in località Bonassai (S.S. 291 Sassari-Fertilia, km 18.600)




Presso l'auditorium Agris, in località Bonassai (S.S. 291 Sassari-Fertilia, km 18.600) si svolgerà un meeting in cui verranno introdotte le più moderne tecniche di irrigazione a goccia, relative alle colture olivicole. L'ingresso sarà libero, e l'assemblea presidiata dal Responsabile Agronomico di Netafim Alberto Puggioni pertanto esso rappresenta una buona opportunità per apprendere complesse nozioni agronomiche ed idrauliche, da sfruttare poi per promuovere il lavoro all'interno della propria azienda. L'olivo nella sua evoluzione millenaria si è adattato bene a sopravvivere in condizioni di difficoltà. Questo non significa che sia nato per soffrire. Infatti se irrigato correttamente risponde con maggiore quantità e maggiore qualità.


L'obiettivo di una Olivicoltura Moderna, deve essere quello di avere piante in equilibrio tra la vegetazione e la produzione, che siano in grado di sostenersi e di affrontare le avversità. L'acqua è un forte promotore della produzione, i vantaggi sono numerosi purché ci si attenga ai fabbisogni idrici minimi della pianta, senza eccessi. L'irrigazione a goccia, crea la disponibilità idrica positiva che mantiene le foglie capaci di termoregolarsi e funzionali per la fotosintesi. Inoltre l'irrigazione aumenta il numero e la lunghezza dei germogli e degli internodi, il diametro del fusto, la lunghezza e la densità delle radici.

40 visualizzazioni